Premio Puskas 2011 – Il gol più bello dell’anno

L’anno 2011 volge al termine e ci avviciniamo alla consegna dei vari premi annuali. Oltre al più prestigioso pallone d’oro la FIFA assegna da qualche anno a questa parte il premio Puskas al calciatore che durante l’anno in corso ha realizzato il gol più bello e spettacolare. Non ci sono giudici, allenatori o giornalisti a votare, ma il premio viene assegnato grazie ai voti dei tifosi di tutto il mondo. Potete esprimere il vostro voto direttamente sul sito della FIFA -LINK-. Quindi ora sta a voi scegliere tar Rooney, Ibrahimovic e Messi, o buttarvi tra le braccia dell’unica donna in lizza, Heather O’Reilly. Il mio preferito? Io sono tutto per Dos Santos.

Quindi bando alle ciance, ecco i video dei 10 gol in lizza per la vittoria del titolo:

-Benjamin De Ceulaer

Giovani Dos Santos

Julio Gomez

Zlatan Ibrahimovic Leggi il resto dell’articolo

Annunci

La mia top ten

 

Zampagna e Doni, 9° e 1° posto nella mia top ten

1° Cristiano Doni                              1998-2003 \ 2006 -20011

Oltre ad essere stato il miglior realizzatore atalantino di tutti i tempi (con la maglia della Dea  ha alzato la testa per ben  106 volte) è stato anche uno dei due soli marcatori atalantini con la maglia della nazionale (segnò il pareggio nell’amichevole pre mondiale Corea 2002, giocata contro il Giappone). Tecnica, tenacia, forza, carattere… Tutte le qualità sono racchiuse in questo grande uomo, che quando indossa la maglia della Dea diventa Superman: lui stesso dice di essere affetto da “Deanite”…  Io allora sono affetto da “Donite”!!!

2° Gleen Peter Stromberg             1984-1992

Purtoppo del grande capitano svedese mi ricordo solo poche partite e viste in televisione. Memorabile la corsa terminata alla semifinale di coppa delle coppe, giocata nel 1988 contro il Malines (ora Mechelen), in un Bortolotti stracolmo di 40.000 persone e con in panchina un giovane Mondonico. A lui va la medaglia di giocatore più corretto che ho visto giocare nella Dea. Umilissimo ma di grande temperamento, in mezzo al campo il migliore! Chapeau!

3° Filippo Inzaghi                             1996-1997

Pippo Inzaghi lo ammiro perchè è stato l’unico atalantino a vincere la classifica capocannonieri di serie A (campionato 1996/1997, 24 goal realizzati). Certo, giocare a fianco di Domenico Morfeo e Gianluigi Lentini gli ha reso il compito leggermente più fattibile, ma lui la buttava sempre dentro e da tutte le parti! Una sola stagione per poi andare nella grande Juventus. La caratteristiche non le elenco perchè, oltre al fatto di essere note anche ai muri, per capirle basta guardare il numero di goal segnati degli ultimi 15 campionati!

4° Claudio Paul Caniggia               1989-1992 / 1999-2000

Il biondo argentino è Leggi il resto dell’articolo