Le nuove maglie dell’Inter – 2011/2012

magliette internazionale 2011/12

Dopo la presentazione anticipata di quelle del Milan, e quella di pochi giorni fa della Juventus, sono state finalmente presentate anche le maglie dell’Inter per la prossima stagione.

Sostanzialmente la prima maglia resta molto simile, le righe nero azzurre sono più fini rispetto alle precedenti, cambia leggermente il colletto (con bottoni) e la manica, oltrè ahimè all’assenza dello stemma dello scudetto. Inoltre il materiale è molto particolare, essendo poliestere ottenuto riciclando bottiglie.

Lo stesso Moratti si è dichiarato molto soddisfatto: ”È un momento particolare e affascinante, è l’inizio di una nuova stagione per tutti noi e in particolare per i tifosi, che indosseranno sempre più volentieri la maglia ufficiale per sottolineare il senso di appartenenza nerazzurro. Inter e Nike, che sia ancora una volta un insieme vincente

Ora, in attesa di qualche colpo nel calciomercato non ci resta che sognare di veder tornare lo scudetto sui pettorali di queste maglie.

Annunci

Le nuove maglie della Juventus – 2011/2012

Sono giunte finalmente, non certo in largo anticipo, le maglie per la nuova stagione della juventus. La presentazione delle maglie della stagione 2011/12 è stata organizzata negli spogliatoi di casa del nuovo stadio, che per la prima volta ha ospitato un evento ufficiale.

Che dire, le prime presentate sono state le maglie per allenamento e tempo libero, vestite da Quagliarella e Marchisio. Queste prime carine, ma il succo dell’evento erano senza dubbio le maglie ufficiali per la nuova stagione, per le quali si erano susseguite una serie di anticipazioni.

La maglia da portiere, vestita da Buffon è quasi completamente nera, con qualche parte colorata di rosa sul dorso. La seconda maglia era quella su cui si era più fantasticato ed il colpaccio è arrivato, vestito da Pirlo. Maglia di un rosa molto acceso con il disegno di una stella nera sul petto. Infine la prima maglia sulle spalle di Alex, molto simile a quella della passata stagione in un classico bianco/nero ovviamente. La spaziatura delle righe bianche e nera è rimasta uguale, e aumenta l’effetto “sfuocato” guardando la maglia da vicino, sembra per un particolare effetto nel vederle da lontano, specialmente se viste in 3d da casa (mah).

Giudizio complessivo buono, l’unico azzardo resta la seconda maglia. Forse un po troppo appariscente, a me da più l’idea di una qualsiasi t-shirt piuttosto che di una maglia da calcio, ma il tempo darà il verdetto finale.

A fondo pagina potete trovare le foto ufficiale della nuova collezione di maglie bianconere!