Le 50 maglie più belle della storia del calcio

Nel 2007 il Times ha pubblicato un articolo in cui un gruppo di giornalisti britannici stilava una classifica delle maglie da calcio più belle mai viste sul rettangolo verde. La classifica è stata ripresa di recente da diversi siti. Ovviamente si tratta di una classifica molto “British” per ovvi motivi, ma rimane comunque molto interessante fare questo salto indietro nel tempo negli anni in cui si respirava forse un calcio diverso e in cui molte squadre hanno riscritto la storia del calcio mondiale.

Al numero uno, e mi trova d’accordo, la maglia storica del Brasile, seguita dalla maglietta del Real Madrid e da quella della nostra Italia che si conferma la nazionale europea con più “stile”.

Ecco la top 50:

50 – DUKLA PRAGA
49 – PALERMO
48 – FLAMENGO
47 – IRLANDA DEL NORD (anni 70)
46 – SCOZIA 1967
45 – EVERTON
44 – PARTICK THISTLE (anni 60)
43 – HEART OF MIDLOTHIAN (anni ™60)
42 – BRADFORD CITY 1968-1972
41 – SAMPDORIA
40 – MANCHESTER UNITED (anni ™60)
39 – SHEFFIELD UNITED 1972
38 – BIRMINGHAM CITY 1972
37 – ASTON VILLA Finale FA Cup 1957
36 – BRISTOL ROVERS
35 – TOTTENHAM HOTSPUR (Anni ™70)
34 – POLONIA 1974
33 – WEST BROMWICH ALBION (Anni ™70)
32 – CROAZIA (Francia 98)
31 – JUVENTUS
30 – STOKE CITY 1972
29 – ARSENAL (Anni ™70)
28 – READING 1969-1974
27 – COVENTRY AWAY 1971
26 – BLACKBURN ROVERS (Anni ™60)
25 – CRYSTAL PALACE 1972
24 – STATI UNITI 1994
23 – ARSENAL 2005-2006
22 – MANCHESTER CITY Away 1969-73
21 – BLACKPOOL Anni 50
20 – WEST HAM (Anni 60-™70)
19 – FIORENTINA
18 – CRYSTAL PALACE 1970
17 – QPR 1969
16 – BARCELLONA
15 – UNGHERIA (Anni 50)
14 – INTER (Anni ™60)
13 – FRANCIA 1984
12 – INGHILTERRA
11 – ARGENTINA 1978

Leggi il resto dell’articolo

Annunci

Le nuove maglie dell’Inter – 2011/2012

magliette internazionale 2011/12

Dopo la presentazione anticipata di quelle del Milan, e quella di pochi giorni fa della Juventus, sono state finalmente presentate anche le maglie dell’Inter per la prossima stagione.

Sostanzialmente la prima maglia resta molto simile, le righe nero azzurre sono più fini rispetto alle precedenti, cambia leggermente il colletto (con bottoni) e la manica, oltrè ahimè all’assenza dello stemma dello scudetto. Inoltre il materiale è molto particolare, essendo poliestere ottenuto riciclando bottiglie.

Lo stesso Moratti si è dichiarato molto soddisfatto: ”È un momento particolare e affascinante, è l’inizio di una nuova stagione per tutti noi e in particolare per i tifosi, che indosseranno sempre più volentieri la maglia ufficiale per sottolineare il senso di appartenenza nerazzurro. Inter e Nike, che sia ancora una volta un insieme vincente

Ora, in attesa di qualche colpo nel calciomercato non ci resta che sognare di veder tornare lo scudetto sui pettorali di queste maglie.

Le nuove maglie della Juventus – 2011/2012

Sono giunte finalmente, non certo in largo anticipo, le maglie per la nuova stagione della juventus. La presentazione delle maglie della stagione 2011/12 è stata organizzata negli spogliatoi di casa del nuovo stadio, che per la prima volta ha ospitato un evento ufficiale.

Che dire, le prime presentate sono state le maglie per allenamento e tempo libero, vestite da Quagliarella e Marchisio. Queste prime carine, ma il succo dell’evento erano senza dubbio le maglie ufficiali per la nuova stagione, per le quali si erano susseguite una serie di anticipazioni.

La maglia da portiere, vestita da Buffon è quasi completamente nera, con qualche parte colorata di rosa sul dorso. La seconda maglia era quella su cui si era più fantasticato ed il colpaccio è arrivato, vestito da Pirlo. Maglia di un rosa molto acceso con il disegno di una stella nera sul petto. Infine la prima maglia sulle spalle di Alex, molto simile a quella della passata stagione in un classico bianco/nero ovviamente. La spaziatura delle righe bianche e nera è rimasta uguale, e aumenta l’effetto “sfuocato” guardando la maglia da vicino, sembra per un particolare effetto nel vederle da lontano, specialmente se viste in 3d da casa (mah).

Giudizio complessivo buono, l’unico azzardo resta la seconda maglia. Forse un po troppo appariscente, a me da più l’idea di una qualsiasi t-shirt piuttosto che di una maglia da calcio, ma il tempo darà il verdetto finale.

A fondo pagina potete trovare le foto ufficiale della nuova collezione di maglie bianconere!