I punti stella

Forse non lo sapete perché probabilmente non vi sono mai serviti, ma ogni volta che negli ultimi anni avete caricato sulla vostra carta “Cuore Rossonero” un abbonamento o un singolo biglietto per vedere il Milan avete accumulato dei punti, chiamati punti stella.  Niente di eclatante fin ora, ma da una settimana a questa parte le cose sono cambiate.

Settimana scorsa per la prima volta, in occasione di Milan Barcellona i biglietti rimasti dopo la campagna abbonamenti, sono stati venduti infatti dando prelazione ai titolari delle carte con più punti. Mi spiego meglio: i primi giorni poteva acquistare un tagliando solo chi possedeva più di 10000 punti, poi chi ne aveva più di 5000 e così via fino a ieri quando sono stati venduti online, sempre ai titolari, gli ultimi rimasti.

Parliamoci chiaro: la prelazione  a tutti i possessori della carta era diventata una presa per i fondelli, visto che ormai sono moltissimi i tifosi ad averla, ma in questo modo forse si è trovata la soluzione definitiva per premiare veramente chi oltre a guardare il Milan Barca di turno va sempre a vedersi anche i vari Milan Cesena o Milan Lecce.

Molto ben studiato a tal proposito anche il metodo di assegnazione dei punti, che premia maggiormente le partite meno importanti, le trasferte europee e i tifosi che per arrivare a San Siro fanno più chilometri.

Personalmente penso che più andremo avanti e più questa soluzione verrà utilizzata fino a diventare uno standard non solo per il Milan, ma anche per le altre squadre. Sarà sempre più dura riuscire a guardare una partita importante come può essere un ottavo di Champions, ma d’altra parte non è neanche giusto che uno che va sempre allo stadio debba prendersi una mattina di permesso al lavoro e presentarsi davanti alla propria banca alle sette di mattina quando c’è da vedere una bella partita.

Visto anche tutte le proteste che la tessera del tifoso ha scaturito negli ultimi anni probabilmente in molti la penseranno in maniera diversa dalla mia optando per il libero mercato, ma confesso che anche sforzandomi io non trovo una soluzione migliore di questa!

Annunci

One Response to I punti stella

  1. sal says:

    ma che bello…cosi le partite del Milan le andrete a vedere solo voi perchè i biglietti li potete acquistare solo voi, infatti AC Milan società conosciuta in tutto il mondo e tifosi in tutto il mondo in questo modo se viene uno straniero e vuole vedere una partita del Milan tipo il derby o Milan Juventus o Milan Roma gli sarà impossibile andare perchè gli sarà vietato acquistare i biglietti, io non so chi sei tu che hai scritto quest’articolo ma soprattutto chi è ai vertici del Milan che decide queste cose ma io la vedo veramente come una cosa retrogada erazzista perchè per come la vedo io ogni partita deve essere a se e qrire la vendita dei biglietti ogni volta allo stesso tempo per tutti e non solo per gli afecionados, il Milan è di tutti anche di quelli che abitano dall’altra parte del mondo e non solo dei Milanesi…eppure dite di essere moderni…..mahhhh comunque Forza Milan per sempre!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: