La prescrizione salva l’Inter. Facchetti, fu illecito sportivo!

La prescrizione salva l'Inter Facchetti, fu illecito sportivo

Oooh. Alle ore 19.00 del 04/07/2011 sento per la prima volte le parole che oramai temevo di non sentire più. Sono le parole “Inter” e “illecito” e vengono pubblicate da tutti molto ma molto vicine tra loro in questi minuti/ore.

Finalmente qualcuno, in questo caso Palazzi, si è degnato di condannare di fatto l’Inter per la questione Calciopoli/2. Tutto molto bello e appagante, almeno per non sentire più gli interisti erigersi come esempio di integrità e moralità di fronte allo squallore di Juventus e Milan che hanno rubato tutto ciò che si poteva rubare fino al 2006. Molto appagante sì, ma anche molto deludente visto che oramai è tempo di prescrizione per l’Inter Morattiana, ergo non ci saranno pene che li colpiranno e il sorriso cariato di Moratti, che sembra sempre più a un ghigno, non rischia di sparire improvvisamente.

La cosa che più mi squote a pochi minuti dalla news, è che Inter e Juventus hanno praticamente commesso lo stesso illecito. Cioè le telefonate allo staff arbitrale, con fini di trarre vantaggio in sorteggi etc etc. Anche per la Juve e Moggi non ci sono reali prove. Moggi non ha mai parlato di soldi nelle intercettazioni,ne neha promessi in cambio di nulla, lui telefonava e chiedeva informazioni sugli arbitri. “Mandi quello?”, “No dai manda l’altro”, “Quello non mi piace”, per esempio. Cioè lo stesso che faceva il caro Facchetti, che seppur deceduto(pace all’anima sua) non significa che avesse il potere di fare ciò che volesse in vita. In pratica, fingiamo che questa sentenza arrivi con 5 anni di anticipo, quale sarebbe la pena che penderebbe sull’Inter? Questa è la domanda che più mi tormenta e a cui temo a rispondere. Sì perchè la logica mi porterebbe a dire ‘retrocessione’. Le “regine” d’Italia che scendono a braccetto in serie B. E’ sicuramente un’immagine migliore rispetto a “La vecchia signora abbandona sola il calcio che conta”. Poi da qui a ipotizzare una sentenza, è fantascienza, ma nel migliore dei casi un penalizzazione tosta è il minimo che avrebbero subito. Quindi niente scudetto 2006, niente scudetto 2007, e probabili ripercussioni finanziarie come successo alla Juve. Sarebbero mai arrivati sul tetto d’Europa? Ne dubito. Penalizzazione/retrocesione ovvero niente Ibra, niente Ibra = niente Eto’o per fare un rapido esempio.

Insomma, ci volevano davvero 5 anni per arrivare a questo?. Io da juventino, ora posso sentirmi in pace. Quantomeno i nostri presunti illeciti (dico presunti perchè come per l’Inter non ci sono prove ma atteggiamenti) sono stati pagati duramente, alla faccia di chi invece fingeva di essere pulito e ora neppure pagherà per i propri “furti”. Al massimo verrà revocato uno scudetto, contentino che non mi soddisfa affatto.

C’est la vie, è la giustizia italiana, sportiva e non.

Annunci

One Response to La prescrizione salva l’Inter. Facchetti, fu illecito sportivo!

  1. condor juve says:

    niente prescrizione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: