L’ottimismo juventino/2

Juventus-Genoa - il gol di Toni

 

Grande risultato sportivo ottenuto dalla Juventus: terza vittoria consecutiva e giocatori e tifosi pronti a volare alto verso obbiettivi incredibili.

C’è da ricordare che per ora siamo solo settimi, anche se i punti da recuperare sono 6. Se ci fosse solo una squadra da dover superare, il tutto sembrerebbe più fattibile. Ma dovendo sperare che tre delle migliori squadre dell’anno perdano sistematicamente dei punti per poi farsi superare lo vedo decisamente improbabile. E in tutta questa storia, la squadra che mi convince meno è proprio la nostra. Perchè che le altre perdano almeno sei dei 18 punti disponibili non sembra un’utopia, ma che la juve faccia l’en plein quello si che è improbabile.

Domenica non abbiamo assistito a chissà quale grande spettacolo. Un primo tempo soporifero (io mi sono addormentato) iniziato con l’ennesima sfiga abbattutasi su di noi, cioè un autogol a freddo. Tutto il resto,è noia. Secondo tempo molto meglio, almeno in quanto a bellezza della partita. Saldiamo il debito con la sfiga, segnando pure noi fortunosamente e già tutti pregustano il sapore della rimonta. Ma dopo poco ne prendiamo un’altro dal Floro che contro di noi sembra Maradona, mentre Motta fa la figura della pippa (che comunque è). Poi entra “Toni e furmini” e ci diamo una regolata. Matri segna mentre tutti sono appesi al lampadario gridando da trenta secondi “tira, tira, tira!!” su assist del cannellone, e dulcis in fundo sempre il cannellone Toni taglia la strada a Dainelli(o qualcuno di cui non riordo nemmeno il nome) che trovandeselo davanti non sa far altro che crollare a terra, e con un tocco sotto supera Eduardo che per l’occasione aveva deciso di non esibire nessuna papera per 90 minuti.

Niente di speciale insomma, ma questo basta e avanza ad alimentare le speranze dei poveri tifosi juventuni, che ottimisti come sempre sperano che la propria squadra torni ai fasti di un tempo, ma che mi sa dovranno aspettare ancora un po di tempo.

Sei giornate alla fine, se arriviamo sesti io mi sento in parte contento (oramai la mia autostima e le mie aspettative si stanno fondendo con quelle delle provinciali), poi tutto quello che arriva in più(o in meno) è tanto di guadagnato.

Non resta quindi che stare ad aspettare, ma io penso che nel frattempo non penserò ad altro che a canticchiare questa canzone(cosa che faccio già da mesi oramai)…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: