La quiete dopo la tempesta!


Abidal con Messi

Non vorrei essere troppo inopportuno oggi a intitolare il mio nuovo articolo con  “La quiete dopo la tempesta”, ma il titolo di una noto canto di Leopardi secondo me calza pennello per descrivere la pace che penso in questo momento aleggi tra le mure dei centri sportivi a Barcellona. Anche questa settimana, secondo me, l’ambiente blaugrana ha ricevuto diverse sollecitazioni e diverso stress che spero non intacchino con lo spirito vittorioso della squadra.

Il primo fatto che ha scosso tutto l’ambiente del Barça sono state sicuramente le accuse di doping dell’emittente Cadena Cope. Secondo la nota radio, di estrazione madridista, il Barcellona, come il Valencia, tramite dottori di “dubbia reputazione”  farebbero uso di sostanze dopanti. La notizia ha subito alzato un polverone e subito la società catalana ha risposta all’accusa con un comunicato ufficiale in cui si esprimeva tutta l’indignazione per queste accuse, fino a prova contraria, infondate. Il Barcellona ha inoltre annunciato una querela nei confronti dell’emittente spagnola.  La cosa che più mi ha lasciato scioccato non è stata di certo questa, ma il fatto che è avvenuta dopo. Infatti ieri mattina due ispettori della Uefa si sono presentati al centro sportivo del Barça per dei controlli anti-doping, a sorpresa, a 10 giocatori tra cui spiccano i nomi di Messi, Xavi, Villa, Piquè ,Valdes e Mascherano. Il fatto fa riflettere, non tanto per il controllo, a mio parere giustissimo e legittimo, ma perché arrivato subito dopo le dichiarazioni dell’emittente di Madrid. Io credo che la Uefa si sia sentita in obbligo di andare a controllare e quindi personalmente penso non abbia fatto una gran figura. Simpatici i commenti ironici di Piquè e Puyol sull’accaduto che con molta ironia hanno raccontato, su Twitter, ai propri tifosi i fatti accaduti nella giornata!

Il secondo fatto che ha scioccato ogni tifoso del Barcellona e gli amanti del calcio giocato è la malattia che ha colpito il terzino Eric Abidal: ad una visita medica dello staff blaugrana gli è stato riscontrato un tumore al fegato. L’operazione di asportazione del tumore si è svolta ieri e dopo 3 ore di intervento i medici hanno rassicurato sulla buona riuscita dell intervento. Per cantare vittoria bisognerà aspettare i risultati dei test post-operatori e se, e quando, il forte difensore francese, potrà tornare a giocare. Sono molto dispiaciuto per questo fatto, oltre per un motivo personale, ossia la simpatia che ho nei suoi confronti, anche perché Abidal stava facendo una delle migliori stagioni con la maglia blaugrana: ricordiamoci che in diverse occasioni ha giocato come difensore centrale non facendo rimpiangere le assenze di Puyol e Piquè. Grande solidarietà è arrivata da tutto il mondo del calcio e anche dai rivali di sempre del Madrid che in occasione della partita di Champions, contro il Lione, hanno indossato, a fine partita, una maglia per il difensore francese con un augurio di pronto recupero.

Oggi infine si sono svolti a Nyon i sorteggi per accoppiamenti dei quarti di Champions. Al Barcellona è capitato lo Shakhtar Donetsk. L’unica a gioire oggi può essere l’Inter (giocherà contro lo Schalke 04) che ha, secondo me, il cammino più facile per arrivare alla finale. Infatti il Barça, se superasse lo Shakhtar, potrebbe fare i conti con il Real di Ronaldo: il Madrid dovrebbe battere l’ostico Tottenham, squadra tutt’altro che facile da battere (vedi Milan e Inter), dando vita a una semifinale tutta spagnola.

Dopo le burrascose tempeste di questa settimana posso solo immaginare la quiete che aleggia nello spogliatoio blaugrana: quiete che porterà sicuramente anta concentrazione e determinazione per la partita di domani sera contro il Getafe.

Annunci

Info Clivo
Sono nato il 23 dicembre del 1988. Abito a Gorle un paese vicino a Bergamo a pochi km da Milano.Sono diplomato al liceo classico indirizzo socio-psico-pedagogico. Frequento l'università al corso di ingegneria meccanica

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: