I romantici del bel gioco!

L'esultanza di Colantuono alla fine di Atalanta-Grosseto per il raggiungimento del primo posto in serie Bwin!

La Dea torna dal sempre insidioso Granillo di Reggio Calabria con un buon pareggio, con un punto guadagnato in trasferta (che fa sempre morale, non facciamo i presuntuosi!) e con la prima posizione in classifica riguadagnata dopo una sola giornata di coabitazione con il Novara! A dare un valore aggiunto al risultato ottenuto con la Reggina è il buon rendimento casalingo che la squadra amaranto detiene: infatti può vantare di avere una sola sconfitta in casa su ben 14 partite (in cui ha subito solamente 6 goal, facendo meglio delle prime della classe Atalanata e Novara).

Per non finire con le notizie positive, con questo risultato abbiamo raggiunto i dieci risultati utili consecutivi! Dall’ultima sconfitta in casa contro il Livorno, la Dea, in formato schiacciasassi, ha collezionato ben 6 vittorie e 4 pareggi, subendo solamente 2 goal (ripeto per chi non ha letto bene: 2 goal subiti nelle ultime 10 partite). Una difesa granitica, un centrocampo di buona qualità e tanta quantità e un apprezzabile attacco (11 realizzazioni).

Ma c’è gente che si lamenta perchè non giochiamo bene!!

Si è vero, non avremo il gioco corale del Barcellona, non avremo la potenza d’attacco del Milan, ma lamentarsi in queste condizioni è come piangere miseria perché, dopo una cena sfiziosa e abbondante, ci si è dimenticati si servire la torta.  Scorrendo i vari siti di tifosi della Dea, noto davvero molti commenti negativi sul gioco della squadra, su Mister Colantuono che sbaglia formazione e cambi, su giocatori svogliati e su attaccanti sopravvalutati.

A 28 anni ormai di partite ne ho viste a migliaia e, non essendo accecato dal fanatismo, mi rendo conto che la Dea non offre un gioco spettacolare, ma come del resto non lo offre l’intera serie B (compreso le tanto decantate Siena e Novara). Penso alla partita dominata dalla Dea contro la nostra principale rivale, il Siena di Mister Conte, dove ancora adesso i bianconeri stanno cercando di capire come siano riusciti a strappare un pareggio in quel di Bergamo. Penso ai tifosi del Toro e del Livorno, nobili decadute, che pagherebbero per avere i nostri “problemi”.

E allora sapete cosa vi dico? Voi tenetevi il bel gioco, i falsi moralismi… Io scelgo il primo posto in classifica, la squadra che fa sempre punti e… Via presto dall’inferno della serie B!

E tu? Da che parte stai?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: