L’ottimismo juventino

Matri Alessandro

Matri - Esultanza sull' 1-0 di Juve-Inter

E’ innegabile che una delle doti più sviluppate del popolo juventino sia l’irrefrenabile ottimismo seguente a ogni vittoria, o a ogni filotto di due vittorie consecutive.

Certo battere l’inter, la squadra che in teoria dovrebbe esere la squadra più forte del mondo(ribadisco, teoricamente), è comprensibile che possa essere stimolante, ma ora mi trovo di fronte a un vero e proprio plebiscito di ottimismo, irrefrenabile e insensato.

E’ ufficialmente rinato l’antico furor juventino andato perso nelle ultime giornate!

A dirla tutta l’antico furore è ri-ri-ri-ri-ri-nato.

Era rinato la prima volta in estate, in seguito al massiccio ricambio di giocatori in rosa, salvo poi morire dopo la prima giornata, nel disastro del san Nicola.

Ma niente paura, tutto rinasce alla terza giornata, 4 reti all’udinese, e siamo lanciati verso la testa della classifica. Sfortunatamente già la giornata successiva perdiamo 1-3 col palermo, addio sogni di gloria.

Ma incredibilmente arrivano 13 risultati utili consecutivi, oramai la parola scudetto non è più tabù, anzi, è il minimo di cui si possa parlare. Campioni d’italia,  d’europa, imperatori del mondo. L’ottimismo juventino è tornato a quello degli antichi fasti. La pausa invernale ci da tempo di preparare i futuri festeggiamenti primaverili, ma alla ripresa del campionato, i 7 gol di parma e Napoli ci tagliano gambe e speranze.

Ma nel momento peggiore la juve torna grande battendo “i terribili 11” del Bari e l’ottimismo torna all’ordine del giorno. Nelle successive 3 partite raccogliamo 1 solo punto. La juve sprofonda al settimo posto, roba da far cadere in depressione anche Dio.

Ma arriviamo ai giorni nostri, due vittorie con cagliari e inter ridanno linfa alle nostre esili speranze. Sul sito della gazzetta partono sondaggi del tipo “La juve è tornata in corsa per lo scudetto?”.

Vero, la juve ha una rosa con cui potrebbe puntare a una risalita alla zona champions, ma io terrei ancora per un po l’ottimismo nel cassetto.

Anche perchè quel cassetto rischia di rovinarsi ad essere continuamente aperto e chiuso.

Annunci

3 Responses to L’ottimismo juventino

  1. Pingback: La rivincita di Ferrara « Atipici sportivi

  2. Pingback: Juventus-Milan vista da uno Juventino « Atipici sportivi

  3. Most of the things you say is supprisingly legitimate and it makes me wonder why I hadn’t looked at this in this light previously. This particular piece truly did turn the light on for me as far as this topic goes. Nevertheless at this time there is actually just one point I am not too cozy with so whilst I try to reconcile that with the central theme of the issue, let me observe what the rest of the readers have to say.Very well done.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: